Dintorni

Visitare Tropea e i dintorni del Villaggio Dolomiti Sul Mare: scopri le bellezze della Calabria

TROPEA
Questa pittoresca località costiera sorge tra il golfo di Sant'Eufemia e quello di Gioia Tauro ed è senza dubbio uno dei centri più incantevoli e culturalmente ricchi della provincia di Vibo Valentia. Tropea è considerata il principale centro della Costa degli Dei e vanta origini molto antiche; il suo territorio conserva importanti testimonianze di stanziamenti preistorici e di insediamenti greci e romani. Nel corso della storia subì anche l'occupazione di arabi, normanni e aragonesi e fu un fiorente centro marittimo che intrattenne rapporti commerciali con tutti i paesi del Mediterraneo.
Oggi Tropea è un esclusivo centro balneare, servito da un efficiente porto turistico e peschereccio. Il suo centro storico è magnificamente conservato e vi si possono ammirare la Cattedrale Normanna, risalente all'XI secolo, le chiese di S. Francesco d'Assisi e di Santa Maria della Neve, oltre a quella di Santa Maria dell'Isola, che sorge ai piedi della città, in una suggestiva posizione a pochi passi dal mare. Dalla terrazza panoramica del borgo antico si può ammirare l’acqua limpida e straordinariamente azzurra che si infrange sulle bianche scogliere frastagliate da meravigliose spiagge e insenature. Il corso e i graziosi vicoletti della cittadina offrono negozietti e piccole botteghe artigiane dove si possono assaporare e acquistare ottimi prodotti tipici di produzione locale.
CAPO VATICANO Il promontorio di Capo Vaticano è situato sulla Costa Tirrenica Calabrese, del comune di Ricadi (VV). Questa meravigliosa località balneare si trova di fronte allo Stromboli e alle Isole Eolie, separa il golfo di Sant'Eufemia e quello di Gioia Tauro, e comprende la zona costiera dalla Baia del Tono fino alla Baia di Santa Maria. Il promontorio di Capo Vaticano raggiunge l'altezza di 124 metri ed è composto da uno speciale granito bianco-grigio che viene studiato in tutto il mondo per le sue particolarità geologiche. Le spiagge di questa zona sono di rara bellezza e sono lambite da un mare cristallino, non per nulla sono considerate tra le più belle del Mediterraneo.

Il promontorio di Capo Vaticano è situato sulla Costa Tirrenica Calabrese, del comune di Ricadi (VV). Questa meravigliosa località balneare si trova di fronte allo Stromboli e alle Isole Eolie, separa il golfo di Sant'Eufemia e quello di Gioia Tauro, e comprende la zona costiera dalla Baia del Tono fino alla Baia di Santa Maria. Il promontorio di Capo Vaticano raggiunge l'altezza di 124 metri ed è composto da uno speciale granito bianco-grigio che viene studiato in tutto il mondo per le sue particolarità geologiche. Le spiagge di questa zona sono di rara bellezza e sono lambite da un mare cristallino, non per nulla sono considerate tra le più belle del Mediterraneo. Quest’area, oltre che di interesse turistico è anche una meta importante per chi studia la paleontologia, per via della presenza di importanti ritrovamenti come la felce gigante e la palma nana sullo scoglio "Il Palombaro”. Inoltre, Capo Vaticano è conosciuto per la produzione di prodotti tipici eccellenti come la famosa cipolla rossa di Tropea, una cipolla dal gusto particolarmente dolce, che è apprezzata e ricercata dal mercato nazionale ed internazionale. Nell’entroterra vengono prodotti anche altri prodotti squisiti come la 'Nduja di Spilinga e il Pecorino del Poro.
PIZZO - DAL CASTELLO ALLA “MADONNEJA” Questa ridente cittadina costiera offre ai suoi visitatoti un pittoresco centro storico che scende a picco sul mare e che ricorda per molti aspetti Tropea. Nell’antico borgo di Pizzo si può visitare il Castello Aragonese del XV secolo, all’interno del quale fu fucilato Gioacchino Murat Re di Napoli. Pizzo è la prima località della "Costa degli Dei" e dai suoi belvedere è possibile ammirare tutto il Golfo di Lamezia. Particolarmente caratteristica è la chiesetta di Piedigrotta, scavata in un grosso banco di tufo a ridosso della spiaggia. Visitando Pizzo non si può fare a meno di fare una sosta in Piazza della Repubblica in uno dei suoi numerosi caffè per gustare il delizioso "Tartufo Gelato”.
BRIATICO Questo splendido paesino di mare sorge su di una pianura che si estende fino al mare. Briatico è un tipico borgo di pescatori di antichissime origini. Il ritrovamento di reperti archeologici risalenti all’età del rame testimoniano che i primi insediamenti umani risalgano alla preistoria. A pochi chilometri dal mare, salendo lungo la Fiumara Murria, è possibile scorgere i resti della Briatico Vecchia, che fu completamente distrutta dal terremoto del 1783. Oggi sono ancora visibili i resti dell’antico castello, del Convento dei Padri Domenicani e della chiesetta di Santa Maria del Franco. Lungo questo itinerario, si possono visitare anche delle grotte eremitiche di età medioevale denominate "Grotte delle Fate".

Sulla spiaggia, si trova la suggestiva torre d’avvistamento della "Rocchetta", costruita nel XIII secolo. Dal lungomare, è possibile ammirare buona parte di questo tratto di costa in tutto il suo splendore. Uscendo dal paese e proseguendo sulla strada statale 522 in direzione Tropea si trova la località di Sant’Irene, dove a circa 100 m dalla riva si trova un bellissimo isolotto, denominato "Scoglio di Ulisse", che fu una peschiera in epoca romana.
SERRA SAN BRUNO

Questa storica località si trova a metà strada tra le coste joniche e tirreniche della Calabria ed è immersa in uno splendido territorio naturale ricoperto da foreste verdeggianti. L'origine di Serra San Bruno
 è da ricondursi all'arrivo di Bruno di Hartefaust (1030-1101), meglio conosciuto come San Bruno o Brunone, fondatore dell'Ordine dei Certosini. Qui il Santo fece costruire la prima Certosa d'Italia dedicandola a Santo Stefano del Bosco. Il borgo che si sviluppò venne quindi amministrato dagli ecclesiastici per secoli ed è ancora oggi meta di pellegrinaggio religioso.

Il terremoto del 1783 distrusse parte dell'abitato mutandone fortemente l’urbanistica e anche la Certosa venne rasa praticamente al suolo. Il patrimonio architettonico di Serra San Bruno è oggi costituito principalmente dalle sue chiese, tutte edificate in seguito al disastroso terremoto. La Chiesa Matrice dedicata a San Biagio, in stile barocco, fu costruita nel tardo '700, conserva all’interno splendide statue e domina Piazza Barillari con la sua alta facciata in granito. Notevole la facciata della Chiesa di Maria SS. dei Sette Dolori in stile barocco. La chiesa conserva all'interno l'altare proveniente dalla Certosa originale.

Molto elegante è anche la facciata della Chiesa dell'Assunta di Terravecchia così come quella dell'omonima chiesa che sorge nel rione Spinetto, entrambe di stile barocco. Ma la principale attrattiva di Serra San Bruno è proprio la sua Certosa, fondata alla fine dell'XI secolo e distrutta dal terremoto, venne poi ricostruita nel '900. Conserva ancora oggi parti dell'edifico medievale ed ospita al suo interno il Museo della Certosa, che espone dipinti del XVI e XVII secolo. Non distante dalla Certosa si trova la Chiesa di S. Maria del Bosco, circondata da faggi, castagni ed abeti bianchi.
PORTA LA TUA FAMIGLIA IN VACANZA

Le nostre offerte in
anteprima esclusiva!

vedi tutte le offerte
FIDATI DI CHI È STATO DA NOI

Ci amano per tantissimi motivi


Vacanze2018

Salve abbiamo soggiornato dal 1 all'8 settembre io con la mia famiglia insieme a quella di mio fratello......un villaggio eccezionale cortesia e professionalità da vendere alloggi buoni, piscina ok, mare incantevole e un 100 e lode alla cucina...(cuoco a 5 stelle)......un abbraccione agli animatori...Leggi di più
vincenzo p ha scritto una recensione il 10-09-2018
leggi tutte le recensioni

La vacanza ideale e perfetta

Nulla di negativo....eccellente struttura,mare da favola eccellente ristorazione, pulizia, cortesia e servizi in genere, eccellente in tutto e per tutto ideale per famiglie sia per relax e divertimento, proprietari e personale eccezionali massima cortesia e disponibilità la vacanza perfetta....ci v...Leggi di più
Mickyliv ha scritto una recensione il 12-09-2018
leggi tutte le recensioni

Antonino e Maria Grazia

Tutto splendido dalla A alla Z!.... Il cibo è unico e di ottima qualità!!!... personale accogliente e preparato in tutti i reparti dall’animazione alla direzione!...Leggi di più
Antonino ha scritto una recensione il 10-06-2019
leggi tutte le recensioni
RESTA AGGIORNATO SULLE NOSTRE OFFERTE

Iscriviti subito alla newsletter

Seguici su

TI SERVONO ALTRE INFORMAZIONI?

Compila il form e ti risponderemo al più presto

Campi obbligatori *
Località Punta Safò
Briatico - 89817 (VV) - IT
Tel. +39 0963/391355
E-mail: info@dolomitisulmare.com
P.Iva 03538550793 - Privacy Policy
Credits TITANKA! Spa © 2019